Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Bonus mobili ed elettrodomestici

La guida aggiornata dell'Agenzia delle Entrate

La legge di bilancio 2017 ha esteso a tutto l’anno in corso la detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati all’arredo di immobili ristrutturati. Attenzione, l’agevolazione è stata prorogata agli acquisti del 2017, ma gli interventi di ripristino della casa devono aver avuto inizio a partire dal 1° gennaio 2016. Sono queste le prime informazioni messe ben in evidenza dalla guida sull’argomento aggiornata, predisposta dall’Agenzia delle Entrate, e disponibile, da oggi, online. Immutata, invece, la tempistica per gli stessi beni comperati prima di quest’anno ovvero tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2016: per usufruire della detrazione, buone le spese di ristrutturazione effettuate dal 26 giugno 2012. Confermata, in pratica, la precedente disciplina di accesso all’agevolazione, illustrata, nei minimi particolari, nell’opuscolo delle Entrate, che descrive i dettagli della misura in modo sintetico e diretto. Per esempio, la guida spiega con chiarezza che lo sconto d’imposta presuppone l’inizio dei lavori, ma non il loro pagamento, prima dell’acquisto dei beni agevolabili. Il vademecum ricorda, inoltre, gli interventi edilizi e gli arredi che danno accesso alla detrazione, indica le modalità per usufruire del bonus, propone numerosi esempi per non lasciare dubbi e risponde ai questi più frequenti.
Clicca sull'immagine per consultare il testo integrale
Clicca sull’immagine per consultare il testo integrale

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>